Sfilata Moncler

 

La fashion week milanese è iniziata

con la presentazione di Moncler Genius.

Nel Palazzo delle Scintille, negli spazi dell’ex Fiera,

il brand italiano guidato da Remo Ruffini ha allestito

un vero e proprio hub creativo dove 8 designer hanno presentato

la loro personale visione e interpretazione del capo iconico del marchio: il piumino.

Moncler e diventano il concept rivoluzionario e inedito per un diverso modo di vivere la moda.

Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino,

ha creato una serie di cappe di diverse lunghezze e colori,

Simone Rocha ha riletto in chiave vittoriana lo storico duvet,

Sandro Mandrino per la linea Moncler Grenoble si è ispirato

ad un mondo tecnico e colorato, Moncler 1952,

guidato da un team creativo interno,

ha celebrato l’aspetto più pop dell’heritage del brand,

mentre Craig Green, Kei Ninomia e Hiroshi Fujiwara

hanno puntato su silhouette geometriche e tessuti insoliti

e infine Francesco Ragazzi che invece ne ha esaltato l’anima street.

Tante voci diverse per raccontare un’unica storia fatta di creatività, talento e modernità.

Non so a voi ma a me è piaciuta tantissimo!!!

Written By
More from admin

Levi’s e Google inventano i jeans intelligenti che ti avvertono se stai ingrassando.

    Due colossi del calibro di Google e Levi’s uniti per aiutare le persone a...
Read More

16 Comments

Comments are closed.